Sviet Margot 2017

Line up:

  • Tiziana Giudici: cantante, autrice e compositrice.
  • Alessandro Galizi: Bassista, chitarrista, arrangiatore e songwriter
  • Mario Talocco: batteria
  • Andrea Guidi: chitarrista ritmico/solista
  • Alessandro Pallotta: chitarrista ritmico (live session)

Progetto

SVIET dal russo “Luce”, MARGOT la sexy donna di Lupin III. Band romana attiva da molti anni, caratterizzata da una sensuale voce femminile, cristallina, a tratti lirica e grintosa, su una base musicale energica e frizzante, che si esprime nel genere Pop Rock ed ammicca al Jazz, al Progressive e al J Rock. Marchio di fabbrica degli Sviet Margot sono i video in grafica di animazione e le belle donne fumettistiche. Dal 2016 gli Sviet Margot hanno dato una forte accelerazione alla loro attività musicale, hanno infatti prodotto: un nuovo album distribuito in tutto il mondo, 2 video in grafica di animazione, 3 singoli che si sono ben posizionati nelle classifiche delle radio italiane, e che hanno all’attivo migliaia di passaggi radio. La band, oltre ai frequenti live nella capitale, si è esibita sul palco di Radio Deejay, ha fatto un tour europeo toccando: Ungheria, Polonia e Croazia; ha partecipato all’“Uniweb Tour” (tour di 12 date nelle più importanti web radio Universitarie, patrocinato dal Ministero dei Beni Culturali), e ha rilasciato moltissime interviste radiofoniche. A luglio 2017 la band si esibirà in un importante festival in Ucraina il «Faine Misto Festival», accanto ad artisti di fama internazionale quali Guano Apes e Poets of the fall. Per il 2 novembre è stata confermata una data in Bielorussia a Minsk come main support ai Poets of the fall.

Il secondo album della band “Glance to infinity”, uscito a maggio 2016, è un intrigante viaggio attraverso canzoni dal mood accattivante e ballabile, ed altre con atmosfere eleganti ed intime, create da una voce morbida e solare su una base musicale grintosa. Ispirazione e sonorità sono inglesi rock, con gocce di Jazz, un pizzico di Progressive e ammiccamenti al J Rock. I testi esprimono immagini visionarie e poetiche. Questo “ viaggio” musicale è un invito a dare uno sguardo all’infinito.. a guardare oltre i propri limiti, veicolati dalla musica!
Simply sunny blue” è il primo video in grafica di animazione (da Glance to infinity) : "La vita è fatta di luce ed ombra. Quando sei da troppo tempo all’ombra, e stai andando fuori di testa sotto il peso degli ostacoli da affrontare, desideri fortemente cambiare vita, ... ma poi ..torni a sorridere guardando semplicemente un cielo blu assolato!! .. La vita è piena di sorprese!!“.
Il secondo video è in doppia versione: “Gold sparkles” (da Glance to infinity) e “Scintille sulle labbra”: "L’amore è in armonia quando vive in un continuo equilibrio dinamico! Dall’unione degli opposti, possono nascere le cose più belle e impensabili!!“.
Il terzo video è sul singolo inedito “Alaska”: “A volte bisogna adottare soluzioni drastiche per il caldo, per esempio.. andare a vivere in Alaska!”. Questo nuovo video vede affiancata alla grafica di animazione anche riprese della cantante.

Album

Il nuovo album “Glance to infinity” (il secondo della band, uscito il 19 maggio 2016 con il Release Party al Wishlist Club), è un «viaggio» vivace attraverso canzoni dal mood accattivante e ballabile, ed altre con atmosfere eleganti ed intime, create da una voce morbida e cristallina su una base musicale grintosa.

Ispirazione e sonorità inglesi sono indie-rock, con gocce di jazz e un pizzico di progressive.

I testi esprimono immagini visionarie e poetiche. Anima il «viaggio» l’invito a dare uno sguardo all’infinito.. a guardare oltre i propri limiti, veicolati dalla musica!

L’album è in distribuzione su tutte le piattaforme digitali, in tutto il mondo!


Il 14 maggio 2016 a Latina Comics è uscito il singolo “Simply sunny blue”, con la premiere del video in grafica di animazione. La canzone come il video, dicono: "La vita è fatta di luce ed ombra. Quando sei da troppo tempo all’ombra, e stai andando fuori di testa sotto il peso degli ostacoli da affrontare, desideri fortemente cambiare vita, ... ma poi … ..torni a sorridere, guardando semplicemente un cielo blu assolato!! .. La vita è piena di sorprese!!!“
Video Youtube


AttivitÀ

- 02/11/2017 Minsk Bielorussia: main support ai Poets of the fall.
- 21/07/2017 Faine Misto Festival in Ucraina a Ternopil.
- 28/11 al 02/12/2016 “UNIWEB TOUR” ITALIANO Patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali: live acustici e interviste in 12 Web Radio Universitarie: Vox Radio dell’Università Cattolica (Milano), Radio Bocconi (Milano), Radio Revolution Università di Parma, Almaradio Università di Bologna, Radio Spin Università di Prato, Uradio Università di Siena, Radio Subway di Viterbo, Roma Tre Radio, Radio Sapienza (Roma), Radio Luiss (Roma), Radio Lab Federico II di Napoli, Run Radio (Suor Orsola Benincasa) di Napoli.
- 17 al 26 /11/2016 TOUR EUROPEO DI 6 DATE: Ungheria, Polonia e Croazia
- 15/08/2016 esibizione live sul palco di RADIO DEEJAY a Riccione (contest DEEJAY ON STAGE 2016).
- Giugno 2016 il singolo “Simply sunny blue” ha ottenuto:

  • 6th position on the new italian artists chart;
  • 39th position on Radio Monitor Independent Charts - Italy;
  • 70th position on Radio Monitor Independent Charts - International Artists.

- Novembre 2016 il singolo “Scintilla sulle labbra” ha ottenuto: 52th position on Radio Monitor Independent Charts - International Artists.
- 2013 uscito il primo album “Spiriti di luce” autoprodotto, in lingua italiana, di ispirazione rock melodico eclettico e liberamente personalizzato, con un forte substrato trascendentale che anima i testi e la musica. Le atmosfere cercano l'equilibrio tra la realtà materiale e l'atmosfera rarefatta del sogno. Ognuna delle canzoni rappresenta uno dei 4 elementi: Aria, Acqua, Terra e Fuoco.
- 2011 il brano “Calore” (confluito nell’album “Spiriti di luce”), è stato acquisito ed usato dalla WARNER nel film prodotto dalla TWENTIETH CENTURY FOX “Come trovare nel modo giusto l’uomo sbagliato”, diretto da Salvatore Allocca con Enrico Silvestrin, Francesca Inaudi e Giulia Bevilacqua. - 2008 colonna sonora del cortometraggio "Nyah" di Marialuisa Garito.


Passaggi e interviste su TV e radio: Rai TRE - trasmissione “La Base” regia di Andrea Bevilacqua, Radio Rock (Roma), Radio Italia, Radio Kaos (Roma), Facoltà di Frequenza di Siena, Radio Risuono (Roma), Radio Supersound (Olbia), Radio Olbia Web, Radio Solofra City (Avellino), Radio Stella Città (Civitavecchia), Radio Punto Sud (Brindisi), Radio Dolomiti, Rubrica On Stage dell’Agenzia Aris, Radio Tadino (Perugia), Container Radio (Vicenza), Radio Bombo (Trani), “Deep in the music" su Run Radio (Napoli), Radio Hinterland (Milano), Radio Friends (Livorno), Radio Panda (Milano), Radio Luna (Latina), Ora Musica Agenzia, Radio Paestum, Radio Senise Centrale (Potenza), Hi Five Radio (Roma), Radio Rosa (Firenze), Radio Due Laghi (Verona), Prima Radio Piemonte, Radio Chat (Roma), Radio Galileo (Terni), Radio l’Aquila 1, Radio Tsunami (Roma), Radio Diffusione Pistoia, Mini Radio Web (Roma), TRS Rock 102.3 nel programma di Prince Faster, Muse Boat Radio (UK), Radio punto stereo - Italia & Taxi, Radio città aperta (Roma).


Recensioni:

Recensioni sul primo album «Spiriti di luce»:

Rock & Metal In My Blood
Asap Fanzine

Recensioni sul secondo album «Glance to infinity»:

Rock Diary - Live Report
In Your Eyes ezine
Alternative rock heaven
Roma Daily News
Rock Garage
Traks
Spazio Rock
Tutto Rock
Il megafono
Media & sipario
Live to rock




Esibizioni live:

Jailbreak live Club, Wishlist Club, Stazione Birra, Black Out Rock Club, Circolo degli Artisti, Let it beer, Rock’n’Roll, Fonclea Music Pub, Contestaccio, Lettere Caffè, Folk Studio, Margot San Lorenzo, Alpheus, Frontiera, Zoobar, Rock Castle, Linux Club, Big Bang, Il Locale, Escopazzo, Jungle, Funnel Club, Giardini D’Adone, Circolo Vizioso, Locanda Atlantide, Il Cantine; partecipazione alla manifestazione Ewiva del Teatro Verga di Milano, patrocinata dal Comune e Provincia di Milano.
Testimonial musicale di diverse edizioni della festa del Quartiere Torrino a Roma per la raccolta fondi per la sclerosi multipla.
Oltre ai brani originali, la band si esibisce in situazioni differenti portando repertori molto vari, che spaziano dall’Opera Lirica, al Rock’n’Roll anni 50’-60’, al Jazz, al Pop e Rock anni ’80, alle colonne sonore dei film.

Scarica la biografia in pdf